dark

ASUS Deskmini X300, barebone sorprendente.

Lo scorso Agosto ASUS ha presentato un nuovo barebone, ASUS Deskmini X300, successore del Deskmini A300. Così come il predecessore, l’ X300 misura 155 x 155 x 80 mm ed ha supporto VESA per essere preferibilmente alloggiato dietro un monitor, mentre la parte esterna è stata leggermente modificata ed ora è più gradevole.

Per i meno esperti un Barebone è un pc parzialmente assemblato quindi mancante di alcune parti. Nella maggior parte dei casi, è disponibile in piccoli formati, SFF (Small Form Factory) e anche più piccoli, come Intel NUC. Rispetto un computer desktop ci sono meno slot di aggiornamento come RAM, slot PCIe e, a causa del design piccolo e della minore capacità di raffreddamento, nella maggior parte dei casi la CPU è limitata a CPU con TDP inferiori, il che significa a basso consumo energetico. Ma se non hai bisogno di schede grafiche esterne e unità HDD, ma di un mini pc PC che non occupa molto spazio e che sia silenzioso e a basso consumo, il barebone è un ottima soluzione. Il DeskMini X300 è un barebone dalle ottime caratteristiche che andremo a vedere di seguito e viene fornito con case, scheda madre preinstallata ed alimentatore da 120 W esterno. Come per ogni Barebone CPU, RAM e supporti di memoria possono essere scelti in base alle caratteristiche del Deskmini ( chipset ).

Specifiche del Deskmini X300

  • Supporto per AMD AM4 Socket CPU
    Cezanne (dal Bios 1.70) , Renoir, Picasso, Raven Ridge, fino TDP di 65W
    – Supporto per un CPU cooler di altezza massima ≦ 46mm
  • Supporto Overclocking
  • Supporto RAM High-Speed DDR4 3200 MHz
  • Due ingressi Ultra M.2 (NVMe)
    – M2_1 M.2 (2280) – PCIe Gen3 x4
    – M2_2 M.2 (2280) – PCIe Gen3 x2/x4
  • 2 x 2.5″ SATA 6Gb Hard Drive
  • Supporto RAID 0/1
  • porta Gigabit Ethernet per la connessione a Internet (controller Realtek RTL8111H)
  • HDMI 2.0 (4K @60Hz), DisplayPort, D-Sub
  • Ingresso M.2 per modulo Wi-Fi/Bluetooth opzionale ( slot M.2 2230 Key-E )
  • 1 x USB 3.2 Gen1 Type-C, 2 x USB 3.2 Gen1 Type-A , 1 x USB 2.0 Type-A
  • 1 x Head Phone con ingresso MIC Jack, 1 x MIC-In (RealtekALC233)
  • Dimensioni 155 mm x 155 mm x 80 mm

La novità principale del Deskmini X300 è che può supportare i processori AMD Renoir (CPU 4xx0G) nonché i Picasso e Raven Ridge (CPU 4xx0G, 3x00G, 2x00G e Athlon G dal 2018 e più recenti). In realtà anche il precedente Deskmini A300 con i recenti BIOS non ufficiali (P3.60S Beta) è ora in grado di accettare i medesimi processori . Nel video qui sotto potete vedere un aggiornamento del Deskmini 300 al processore Ryzen 7 PRO 4750G usando il BIOS P3.60S Beta . Tutto ciò ha un senso se trovate un Deskmini A300 a prezzo inferiore del X300 , o se già avete un Deskmini A300 e volete fare un upgrade ad un AMD Renoir.

Dall’estate 2021 per il Deskmini X300 è disponibile il Bios 1.70 che permette di installare i recenti e performanti processori Cezanne come il Ryzen 7 5700 . A questo link potete leggere la lista aggiornata di processori disponibili .
Attenzione , se acquistate un Deskmini X300 oggi, prima di poter eseguire un upgrade ad un processore Cezanne come il Ryzen 7 5700 dovete prima eseguire l’upgrade al bios 1.70 e per questo vi servirà un vecchio processore , per esempio un AMD Athlon 3000G che potete trovare su Aliexpress a circa 50 euro .

Qui sopra potete vedere un video che vi mostra le potenzialità del Ryzen 7 PRO 4750G montato su Deskmini A300 , ottime prestazioni che comunque sono relativamente basse se comparate ad un nuovissimo Ryzen 7 5600G o 5700G installabile sul ASrock Deskmini x300 con Bios aggiornato (1.70). Pensate che la APU del 5700G ha prestazioni grafiche simili ad una Nvidia GTX 1050ti . Quindi con un upgrade di Bios potete realizzare un minipc veramente potente in grado di eseguire qualunque gioco alla risoluzione di 1080p senza usare una scheda Video dedicata !.


Qui sotto invece potete vedere una comparazione tra due processori Cezanne , il Ryzen 7 5600G e il Ryzen 5 5600G e un sistema con cpu e scheda video dedicata Nvidia GTX 1050ti . Avreste mai pensato qualche hanno fa che una APU a 65W avrebbe girato come una scheda video dedicata che richiedeva un alimentatore da almeno 500W ?



Oltre alla possibilità di installare APU della serie Cezanne (esclusiva del Deskmini X300) un altra differenza evidente con il Deskmini A300 è che il chipset X300 del Deskmini X300 offre possibilità di overclock qualora si volessero incrementare la potenza delle APU nonché delle RAM DDR4. A parte questo quanto leggerete da qui in poi per il Deskmini X300 è valido anche per Il Deskmini A300 (con BIOS 3.60) . Sia per il Deskmini A300 che per il nuovo Deskmini X300 esiste in vendita una versione W (difficilmente reperibile in Italia) , Deskmini A300W e Deskmini X300W che includono un modulo WIFI/bluetooth . Tale modulo è di bassa qualità quindi consiglio di scartare la soluzione W e di acquistare separatamente un buon modulo WIFI 6, nel caso ne abbiate bisogno ( c’è l’ingresso Ethernet ). Il nome X300 deriva dal chipset usato, chipset X300 per il Deskmini X300 e chipset A300 per il Deskmini A300.

Quindi per riassumere installando sul Deskmini X300 un processore Ryzen 7 4750G / PRO con TDP di 65 W, 8 core e 16 thread di potenza di calcolo con integrata GPU Radeon RX Vega , le prestazioni sono vicine a quelle di un computer desktop con una scheda grafica di fascia entry-level. Mentre installando un processore Ryzen 7 5700G Cezanne ( dopo aggiornamento Bios 1.70 con un vecchio processore ) , le prestazioni sono vicine a quelle di un computer desktop di buona qualità e con una scheda grafica Nvidia GTX 1050ti . Niente male per un Mini PC , piccolo e silenzioso e a basso consumo ! Una vera gemma !


La scheda madre è una mini STX ( dimensioni: 140 mm x 147 mm) con zoccolo AM4 per il processore che supporta fino a 65 W di TDP. Il Deskmini è fornito di una ventola per il processore anche se consigliamo l’acquisto di una ventola silenziosa Noctua di altezza massima di 46mm, io consiglio la Noctua di 37 mm Noctua NH-L9a-AM4 . Sulla scheda ci sono due slot so-DIMM doppio canale di memoria ( dual-channel technology ), sono supportate memorie fino a DDR4-3200 e massimo 64 GB di RAM totale ( 32MB + 32MB dual channel ).

dettaglio ingressi M.2

Per quanto riguarda la connessione di rete, il DeskMini X300 utilizza il chip di rete Gigabit Ethernet Realtek RTL8111H, fornisce una velocità di connessione di rete 10/100/1000Mbps, supporta le funzioni Wake-On-LAN, PXE ed ESD mentre non supporta lo stato S3 .

PUNTI DI FORZA

  • Possibilità di costruirsi un mini pc di ottime prestazioni a basso costo
  • Silenziosità
  • Dimensioni compatte
  • Supporto standard VESA in modo da poterlo alloggiare dietro un monitor per un setup pulito.
  • Ampia scelta di processori AMD con GPU integrata.
  • Ottima scalabilità.

PUNTI NEGATIVI

  • La ventola inclusa non è di buona qualità.
  • Manca il modulo WIFI, acquistabile separatamente. Il Deskmini X300W ha il modulo WIFI ma di fascia economica.
  • Niente supporto a S3 (STR) Standby nel BIOS.
  • Per montare un processore Cezanne è richiesto il montaggio di un vecchio processore per eseguire l’upgrade al Bios 1.70 .

Il Deskmini X300 è per chi ha bisogno di un mini PC con grandi prestazioni per uso casalingo e/o ufficio e/o videogames con risoluzioni e dettagli grafici non troppo spinti ( risoluzioni inferiori a 4k ).

Qui di seguito proponiamo due configurazioni pronte per assemblare il Deskmini . La configurazione 1 , è la configurazione più economica possibile ed è ottima per uso ufficio/segreteria, smart working, videogiochi senza pretese, oppure come TVbox . La configurazione 1 usa il Deskmini A300 con un processore AMD entry level. Questa configurazione 1 in futuro se richiesto può essere aggiornata ad un sistema molto più potente. La configurazione 2, è la configurazioni migliore che potete avere sul Deskmini X300 al 1 Settembre 2021, e vi permette di assemblare un sorprendente mini pc dalle caratteristiche di un Desktop di media/alta qualità, ma silenzioso (una sola ventola di ottima qualità Noctua che si attiva solo quando richiesto), compatto (con attacco VESA), economico, e con consumo energetico molto basso, ottimo anche per giocare a 1080p. Nella configurazione 2 trovate anche un monitor Benq, un modulo WIFI 6/Bluetooth, e un’ottima tastiera retroilluminata. Questa seconda configurazione permette di scegliere tra due processori , il 4750G che non richiede upgrade del Bios e il 5700G Cezanne che per il suo montaggio richiede il Bios 1.70 .Questa seconda opzione ( 5700G ) è quindi per i più esperti o per chi può farsi assemblare il Deskmini X300 da un tecnico e in ogni caso richiede l’acquisto di un vecchio processore ( da questa lista ) per fare l’update del Bios.

E’ difficile da assemblare il Deskmini o un barebone in generale ? Se avete già assemblato un PC Desktop assemblare un barebone come il Deskmini è un gioco da ragazzi. Se non avete mai assemblato un PC Desktop o un Barebone , niente panico, assemblare un Barebone è quasi come giocare con i Lego, basta leggere il manuale, e inserire ogni componente hardware al suo posto. Tanto per capirci è molto più difficile assemblare come si deve un Desktop magari anche con case piccoli come il mini e medi tower, dove in poco spazio bisogna assemblare anche scheda video, alimentatore, cavi e diversi ventilatori, nonché studiare bene il flusso d’aria soprattutto che si vuole fare overclock ed avere un pc silenzioso . Nei Barebone tutte queste problematiche non esistono, è sufficiente mettere ogni componente al suo posto ed il gioco è fatto.

Configurazione 1

  1. ASUS ASROCK Deskmini A300 AMAZON
    oppure ASUS ASROCK Deskmini X300 AMAZON
    ( scegliete il Deskmini X300 se in futuro pensate di fare un upgrade processore al performante Ryzen 5700G oppure se A300 non è più disponibile )
  2. Processore AMD Ryzen 3 3200G 3.6 GHz AMAZON
  3. ARCTIC MX-2 (4g) – Pasta termo conduttiva AMAZON
  4. Monitor BenQ GW2780 Monitor LED Eye-Care 27 Pollici AMAZON
  5. Tastiera Logitech K800 Tastiera Wireless 2.4 GHz retroilluminata AMAZON
  6. Modulo M.2 WiFi 6 AX200NGW con Bluetooth 5, M.2 AMAZON
  7. Antenne per Modulo WiFi AMAZON
  8. RAM Crucial CT2K8G4SFRA266 16GB (2x8GB) DDR4 2666 MHz CL19 AMAZON
  9. SSD Intel 660p NVMe PCIe M.2 1TB AMAZON
  10. Cherry Mouse Mw 2310 Wireless 2.0 AMAZON
  11. TECKNET L Tappetino per Mouse AMAZON
  12. Windows 10 Professional ESD Key AMAZON

Configurazione 2  

  1. ASUS ASROCK Deskmini X300 AMAZON
  2. Processore AMD Ryzen 7 PRO 4750G (Picasso) GPU integrata VEGA 11
    NOTA : al momento il processore AMD Ryzen 7 PRO 4750 non è disponibile su Amazon ,
    potete acquistarlo su Aliexpress o Ebay.

    Oppure il processore migliore al momento (Set 2021) per il chipset X300…

    Processore AMD Ryzen 7 5700G (Cezanne) AMAZON
    1. NOTA : prima di montare il Ryzen 7 5700G è richiesto aggiornamento al Bios 1.70 !
      E’ necessario acquistare un vecchio processore come un AMD Athlon 3000G (circa 50 euro su Ebay/Aliexpress),
      eseguire upgrade al Bios 1.70 ( link ) , quindi rimuovere il vecchio proc e installare il nuovo Ryzen 5700.
  3. ARCTIC MX-2 (4g) – Pasta termo conduttiva AMAZON
  4. Monitor BenQ GW2780 Monitor LED Eye-Care 27 Pollici AMAZON
    oppure BenQ PD2700Q 27 Pollici QHD, AMAZON
  5. Ventola Noctua NH-L9a-AM4 AMAZON
  6. Tastiera Logitech K800 Tastiera Wireless 2.4 GHz retroilluminata AMAZON
  7. Modulo M.2 WiFi 6 AX200NGW con Bluetooth 5, M.2 AMAZON
  8. Antenne per Modulo WiFi AMAZON
  9. RAM Crucial Ballistix BL2K8G32C16S4B 3200 MHz, DDR4, DRAM, 16GB (8GB x2), CL16 AMAZON
  10. SSD SAMSUNG 970 EVO Plus 1 TB, PCIe NVMe M.2 AMAZON
  11. Opzionale SSD secondario WD Blue 3D NAND SATA 2.5″, 1 TB 1TB AMAZON
  12. Cherry Mouse Mw 2310 Wireless 2.0 AMAZON
  13. TECKNET L Tappetino per Mouse AMAZON
  14. Windows 10 Professional ESD Key AMAZON 

ASUS DESKMINI X300

ASUS DESKMINI X300
9.6 10 0 1
9.6/10
Total Score
Amazing
Da ragazzo sognavo di usare un IBM o un Olivetti. Il mio primo computer…
Total
2
Shares
2 comments
Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Previous Post

T-Bao TBOOK MN45

Next Post

CPU, GPU , APU e APU AMD